Skip links

MADE in IMESA e la via della seta

IMESA e l’acqua, un connubio che dura da oltre 50 anni per professionalità e per la sua vicinanza a Venezia.
La “Serenissima” Repubblica di Venezia fu una grande repubblica marinara e nel corso dei suoi millecento anni di storia divenne una delle maggiori potenze commerciali e navali europee.

Venezia è la città sull’acqua per eccellenza che ha visto nei secoli partire ed arrivare persone e merci da tutto il mondo.
Forse il più noto è Marco Polo, giunto fino alla corte di Kublai Khan nipote di Gengis Khan quando la Cina era un paese misterioso. 24 anni dopo fece ritorno salpando verso il golfo Persico su una flotta di 14 giunche, iniziando così un viaggio in mare avventuroso e magico.
Oggi le rotte marine del mondo sono molte e collegano i luoghi più remoti della terra solcate da navi commerciali, navi mercantili, navi passeggieri, navi militari, navi da ricerca, pescherecci, piattaforme petrolifere e yatch.

Da anni IMESA viaggia per i mari del mondo salendo a bordo con lavatrici ed essiccatoi prodotti specificatamente per il settore navale.

Ci piace pensare che, anche grazie a Marco Polo oltre alla Bast Marine China, oggi IMESA è presente sulla flotta “working vessels” della China Merchants Holding Industry. CMHI è un pioniere dell’industria e del commercio nazionale della Cina.

Nei suoi 146 anni di storia la società ha istituito la prima flotta mercantile, la prima banca cinese, la prima compagnia di assicurazione cinese, giocando un ruolo importante nella Cina moderna. Nel 1978, l’azienda ha dato un grande contributo all’apertura, investendo e sviluppando Shekou Industrial Zone, la prima zona aperta al mondo in Cina, e lanciando la China Merchants Bank e la Pingan Insurance Company, la prima banca e compagnia assicurativa cinese.

Nonostante la forte concorrenza locale le nostre macchine sono state scelte da questo storico e importante gruppo statale cinese, leader nel settore della costruzione di navi.

Un grande successo per il Made in Italy, un grande successo per IMESA!

Le apparecchiature per lavanderia hanno spesso vita dura: i capi da lavare sono molto sporchi e l’atmosfera è altamente corrosiva, compromettendo macchinari e attrezzature.
Il locale lavanderia spesso è posto nella zona abitabile, condizione che rende fondamentale ridurre al minimo la rumorosità e le vibrazioni durante i cicli di lavoro.

IMESA si inserisce perfettamente in questo contesto producendo e proponendo lavatrici in acciaio inox ed essiccatoi stabili e robusti assolutamente indicati per l’uso su navi.

Vuoi ricevere maggiori informazioni in merito alla nostra produzione per il settore navale?